COMUNICATO: per gli iscriti alle UDGNC per la caccia di selezione ai cervidi


Si rende noto che
verificati i risultati di presenza ai censimenti a vista effettuati nei Distretti di Gestione conservativa, l’ATC Pistoia 11 ritiene necessaria la partecipazione degli iscritti al prelievo selettivo di Capriolo e Daino nelle Unità di Gestione non Conservative ai censimenti in battuta previsti nelle Aree vocate.

Il mancato svolgimento di tali attività, come previsto dal Regolamento Regionale 48/R (art. 67 comma 7), è obbligatorio per non essere esclusi dal prelievo nell’area non vocata.

In particolare:

• dovranno essere effettuate 3 giornate di censimento in battuta come da calendario;

• gli iscritti nelle sole aree non vocate dovranno contattare l’ATC per avere indicazioni sul distretto nel quale svolgere le attività;

• gli iscritti anche nelle aree vocate effettueranno i censimenti nel distretto di appartenenza; anche in questo caso, per poter accedere al prelievo nelle aree non vocate , la partecipazione è obbligatoria;

per gli iscritti alla sola selezione del cinghiale si ricorda che nel corso dell’anno saranno previste prestazioni d’opera, obbligatorie per poter accedere al prelievo. Tali prestazioni saranno effettuate in funzione delle necessità che i capi distretto concorderanno con l’Atc, e comunicate preventivamente agli interessati.